Nuoto per bambini

Il nuoto è uno sport simmetrico e completo.

E’ adatto a tutte le età, può essere praticato finda neonati, poiché l’acqua è per il bambino il mezzo più naturale e congeniale. Non dà carichi sull’apparato locomotore, perché l’acqua toglie l’effetto peso e non si rischiano traumi.

I corsi iniziano dai 3 anni; l’attività agonistica dagli 8.

 

 

Perchè scegliere il nuoto?

per tanti motivi, tra cui:

  • Sviluppa tutti i distretti anatomici, dalle braccia alle gambe passando per il tronco, in modo uniforme.
  • E’ in grado di far lavorare i muscoli senza sforzi eccessivi.

 

Alcune curiosità sul nuoto:

  • Il neonato ha un istinto di chiusura dell’ epiglottide che gli impedisce di ingerire acqua acqua ogni qualvolta le fauci ne vengono invase improvvisamente (evitando così che l’acqua finisca nei polmoni). Questo riflesso scompare verso il dodicesimo mese di vita.
  • I bambini imparano a nuotare e a controllare il respiro a tutte le età.
  • I bambini che vengono portati in acqua prima dei 6 mesi, imparano a nuotare più facilmente.