Intorno ai 7-8 anni i bambini hamnno una “dentatura mista” ( denti da latte denti definitivi). Questo è il momento di correggere le problematiche di natura scheletrica come il palato stretto o la mandibola in avanti oppure le gravi malposizioni dentali: denti in fuori “a coniglietto” o di interrompere le abitudini viziate come succhiamento del dito o del ciuccio con conseguente morso aperto anteriore.

Questa è l’età giusta per ottenere risultati ottimali in tempi relativamentebrevi: circa 18 mesi.

Verso i 13-14 anni avremo una “dentatura permanente”. A questa età si interverrà per ottenere un allineamento funzionalmente ed esteticamente ideale della dentatura. In questa fase si può sfruttare la potenzialità data dal picco di crescita puberale per la correzione di discrepanze scheletriche. Il trattamento avrà una durata di 18-24 mesi.