Dobbiamo considerare la Bibbia come un grande classico… uno dei più letti al mondo.

Non è un libro, è una biblioteca, con diversi tipi di letterature scritte nei tempi da popoli diversi, in epoche diverse.

E’ suddivisa in:

Antico Testamento (la vecchia Bibbia Ebraica, antica e antecedente alla venuta di Cristo), sono 39 libri, raccolti in diversi secoli, che costituiscono la Bibbia ebraica originale più altri 7 (deuterocanonici) della Bibbia greca dei Settanta. I libri coprono 1.500 anni di storia antica da Abramo ad Alessandro il Grande e sono suddivisi in tre gruppi: La legge, I Profeti e Le Scritture.

Nuovo Testamento (raccota di scritti dei Cristiani, composti nel primo secolo dopo Cristo). E’ molto diverso dall’Antico Testamento, i libri sono stati scritti in circa 100 anni ed è costituito da 27 libri.