rondone_apus_apus_common_swift_Mauersegler_vencejo_común (8)I rondoni comuni (Apus apus) trascorrono in volo la maggior parte della loro vita. Sono uccelli di colore marrone scuro e assomigliamo molto alle rondini ma a differenza di queste non piegano le ali in volo.

Questi uccelli mangiano, cacciano e dormono in volo, percorrendo in un giorno anche 900 km. I rondoni arrivano in Europa all’inizio di maggio e si distribuiscono sul continente in circa due settimane. In Italia si riproducono molto facilmente, e subito dopo tornano in Africa per trascorrere l’inverno. Capita spesso però che dopo la migrazione, i rondoni, che sono tendenzialmente monogami, ritornino nello stesso nido e dallo stesso compagno, dopo aver “ristrutturato” il rifugio che nel frattempo ha subito i danni dell’abbandono.

Possono vivere fino a 21 anni, nascondono i loro nidi (fatti di penne, erba e pagliuzze) nei tetti dove depositano le uova che impiegano tre settimane per schiudersi. I pulcini possono restare soli anche per lunghi periodi perché i genitori devono procurare il cibo e per sopravvivere cadono in una sorta di letargo.

I rondoni sono molto comuni in città e molto più rari in campagna; si nutrono di insetti che cacciano mentre volano.