Età consigliata: +8
Quanto vive: Dipende da tipo a tipo, in genee più di 10 anni
Costo: $$ (dipende dal tipo e dal tipo di allevamento)
Potrò averlo se… siamo consapevoli che è un animale che ha bisogno di molto affetto e molto contatto col padrone (in caso di pappagalli allevati a mano) e accettiamo subito il fatto che è un animale molto longevo (alcuni pappagalli arrivano a 80 anni!). Quindi: vietato stufarsi di lui e di conseguenza darlo via (subirebbe un forte trauma)
Contro: sono animali molto particolari e molto delicati. Per loro è meglio un ambiente tranquillo, quindi meglio evitare animali come cani e gatti territoriali che potrebbero disturbarli nell’arco della giornata. Se si ammalano hanno bisogno assolitamente di un veterinario esperto in animali esotici

Domande più frequenti:

1 Che tipo di pappagallo posso prendere?
I pappagalli più adatti ai bambini sono senza dubbio gli inseparabili, le calopsitte e in bambini più maturi anche i conuri. Evitare se si è alle prime armi papagalli più grandi come i cenerini, i cacatua e gli ara.

2 Quanto costa un pappagallo?
Il prezzo di un pappagallo varia da tipo a tipo e dal tipo di allevamento che ha avuto. I pappagalli che si trovano in genere nei negozi di animali sono allo stato “selvatico” mentre invece in allevamenti specifici troviamo i pappagalli “allevati a mano”.

3 Cosa vuol dire che un pappagallo è allevato a mano?7361f405a40df8f9ba0601ba65f5674f_orig
Un pappagallo allevato a mano è un pappagallo tolto dal nido dei genitori poco tempo dopo (in alcuni casi anche subito) e messo in incubatrici per essere nutrito dall’uomo fino al completo svezzamento. In questo modo il pappagallo vedrà nell’uomo una figura di cui fidarsi, archiviando l’istinto di scappare o beccare quando lo vede. Così facendo si avrà un pappagallo affettuoso, che cercherà sempre il contatto con il padrone. In genere il pappagallo verrà messo in vendita appena avra sviluppato il piumaggio.
N.B: alcuni allevatori sono disposti a cedere il pappagallo prima dello svezzamento a un prezzo minore in quanto c’è meno lavoro dietro. Per quanto possa essere allettante in termini di costo e in termini di esperienza (accudire da soli il proprio animale da così piccolo è sempre una cosa bella) si consiglia di non farlo assolutamente se non si è dei veri esperti e se non si ha il tempo per imbeccarlo per più volte al giorno. Ricordiamo sempre che in questo caso abbiamo in mano la vita di un cucciolo

4 Quanto costa la gabbia?
La gabbia ovviamente dipende sempre dal tipo di pappagallo. Un pappagallo come quelli di piccola taglia sopra indicati avranno bisogno di una gabbia di medie dimensioni L 59,5 X P 33,2 X H 75

5 Cosa mangiano?
Hanno una dieta abbastanza semplice. Mangiano il loro cibo di semi vari, acquistabile in qualsiasi negozio di animali specializzati, e saltuariamente frutta e verdure crude.

Ricordiamo che la scheda serve solo a scopo informativo. Per saperne di più andare direttamente dall’allevatore.

Ecco alcune foto dei pappagalli adatti ai bambini: