I primi 5 libri della Bibbia sono conosciuti come la TORAH (significa “guida”, “istruzione”) o PENTATEUCO (“i cinque rotoli”) e trattano gli aspetti fondamentali come: la natura di Dio, la natura del popolo, il rapporto tra il mondo naturale, gli uomini e Dio.

I 5 libri sono:

LA GENESI, il significato è “in principio” e parla dell’origine dell’universo, della creazione del mondo, del nuovo inizio dopo il diluvio universale. Parla dei fondatori della nazione ebraica: Abramo, Sara, Rachele, Isacco, Giacobbe e Giuseppe.

Contenuti del libro della Genesi:
– Capitoli 1-3, il mondo – il popolo e Dio;
– Capitoli 4-5, la storia da Adamo a Noè;
– Capitoli 6-10, il diluvio universale;
– Capitolo 11, la torre di Babele;
– Capitoli 12-36, Abramo, Isacco, Esaù e Giacobbe;
– Capitoli 37-45, Giuseppe e i fratelli;
– Capitoli 46-50, Giacobbe e la famiglia in Egitto.

 

L’ESODO, cioè “l’uscita”. Narra della storia del popolo d’Israele che vive in schiavitù sotto la tirannia degli Egiziani finché Mosè non organizza la loro fuga. Il libro descrive le peregrinazioni degli Israeliti, il ricevimento dei 10 comandamenti sul monte Sinai e delle leggi che avrebbero condizionato e guidato la loro vita.

Contenuti del libro dell’Esodo:
– Capitolo 1, Schiavi in Egitto;
– Capitoloi 2-4, l’infanzia di MOsè;
– Capitoli 5-11, Mosè, Aronne e il Faraone;
– Capitoli 12-15, la fuga, la Pasqua e la traversata del mare;
– Capitoli 16-18, il viaggio nel desero verso il monte Sinai;
– Capitoli 19-24, il patto con Dio sul monte Sinai, l’accordo per una nuova nazione;
– Capitoli 25-40, istruzioni per costruire un tabernacolo e come usarlo (regole per il culto).

IL LEVITICO. Nel libro ci sono le leggi che che gli Israeliti devono seguire in ogni aspetto e momento della loro vita. Vi sono istruzioni anche per le feste e i riti religiosi.

Contenuti del libro del Levitico:
– Capitoli 1-7,leggi sulle offerte e sui sacrifici;
– Capitoli 8-10, regole per la nomina dei sacerdoti e la loro condotta;
– Capitoli 11-15, leggi sull’igiene, il cibo e la purificazione rituale;
– Capitolo 16, il giorno del perdono dei peccati;
– Capitoli 17-27, le feste religiose.

I NUMERI. Sono descritte storie del popolo israelita durante il periodo nomade nel Sinai. Il titolo deriva dai due censimenti riportati nel libro.

Contenuti del libro dei Numeri:
– Capitoli 1-9, viaggio nel deserto (nel capitolo 1 c’è il censimento nazionale);
– Capitoli 10-21, dal monte Sinai a Moab;
– Capitoli 22-32, Moab:Balaam e Balak;
– Capitoli 33-36, la fine del viaggio.

IL DEUTERONOMIO oltre a riprendere le leggi tratta gli aspetti del culto e della pratica religiosa. Il titolo del libro significa “la seconda legge” ed è una raccolta di riflessioni sul modo di vivere nella terra di Canaan.

Contenuti del libro del Deuteronomio:
– Capitoli 1-4, Mosè ricorda ciò che è avvenuto durante il viaggio verso il monte Sinai;
– Capitoli 5-26, richiesta di obbedienza alle leggi di Dio;
– Capitoli 27-28, le regole per la vita nella nuova terra;
– Capitoli 29-30, la rinnovata alleanza tra Dio e il suo Popolo;
– Capitoli 31-33, le ultime istruzioni di Mosè;
– Capitolo 34, la morte di Mosè.