ADDIO RUGHE E SMAGLIATURE CON L’OLIO DI MANDORLE DOLCI

Oggi vogliamo parlarvi delle proprietà dell’olio di mandorle dolci: un olio ricavato dalla spremitura a freddo ( senza solventi ) delle mandorle dolci. Occorre fare una piccola premessa, esistono infatti due tipi di olio di mandorle, quello dolce ( di cui parleremo oggi ) e quello di mandorle amare (ottenuto da mandorle diverse) questo contiene l’amigdalina che trasformandosi in acido cianidrico diventa velenosa, pertanto ha serie controindicazioni il suo utilizzo.

L’olio di mandorle dolci contiene diverse vitamine la E, la A e la D, inoltre è ricco di acido linoleico e oleico, pertanto risulta essere una sostanza estremamente nutriente ed idratante per la pelle. Le proprietà benefiche sono anche quelle di un potente antiossidante, antirughe e particolarmente efficace per la prevenzione e la cura delle smagliature.

Le caratteristiche dell’olio di mandorle dolci lo rendono un ottimo ingrediente per cosmetici naturali, particolarmente indicato per creme idratanti, maschere nutrienti per i capelli e per tutte le donne che vogliono prevenire le smagliature nel caso di una gravidanza.

Una crema idratante a base di olio di mandorle dolci è infatti un perfetto rimedio per rendere tonica elastica e super idratata la pelle.. prevenendo così numerosi inestetismi come le rughe o le smagliature.

Oggi vi proponiamo una ricetta semplicissima per fare in casa una crema per il corpo a base di olio di mandorle, naturale, nutriente, antismagliature e 100% naturale.

Vediamo insieme come prepararla

INGREDIENTI

200 cc di acqua;

20 cc di olio di mandorle biologico

20g di cera d’api grattugiata, che darà consistenza alla nostra crema.

PROCEDIMENTO

Iniziamo facendo sciogliere in un pentolino a bagnomaria la cera d’api, una volta sciolta si incorpora mescolando l’olio di mandorle dolci finchè il composto non diventa omogeneo.

Lasciamo raffreddare leggermente il composto, ma non troppo altrimenti la cera si indurisce e il composto diventa inutilizzabile.

A questo punto versiamo il composto ancora tiepido all’interno di un frullatore, aggiungere l’acqua e frullare.

La crema è gia pronta all’uso.

Prima di quest’ultimo passaggio si può volendo aggiungere qualche goccia di olio esseziale del profumo che più si preferisce, ma se la crema volete utilizzarla sui bambini è preferibile non inserire oli essenziali che potrebbero essere troppo forti per le delicate pelli dei bambini.

Conservare la crema in un barattolo di vetro chiuso preferibilmente in frigorifero ( durerà fino a 4 mesi se tenuta in frigo, ma dato che non contiene conservanti è preferibile consumarla entro 4-5 settimane per non perderne tutte le proprietà benefiche.)